Seleziona una pagina

Una Ricognizione. Torri dell’acqua in Romagna

A cura di Veronica Daltri

La mostra il primo capitolo di un progetto riguardante le torri dell’acquedotto, protagoniste del nostro panorama visivo, strutture che in Romagna superano le cinquanta unità e si snodano in modo capillare sul territorio. Le Torri Piezometriche fanno parte degli impianti del SII (Servizio Idrico Integrato), una tipologia dei Beni Pubblici dell’idrico di proprietà delle Società Patrimoniali dei Comuni del territorio romagnolo e di Romagna Acque, che quest’anno compie cinquant’anni. Per questa ricorrenza, è stato affidato a un gruppo di sei fotografi (Mario Beltrambini, Emanuele Benini, Nicola Biondi, Sauro Errichiello, Mattia Sangiorgi, Antonello Zoffoli, Guido Guidi) un censimento fotografico dell’Acquedotto della Romagna, attraverso la partecipazione dell’Associazione Savignano Immagini e con l’iniziale e fondamentale indirizzo impresso da Guido Guidi. Nonostante le diversità di stile e di approccio, il documento ottenuto viene inteso dal gruppo di fotografi da una parte come carta d’identità delle torri, dall’altra come testimonianza del loro stato attuale, presagio di un futuro incerto.

SIFEST25 – Savignano 9-11 Settembre 2016
Mostra di Guido Guidi e Mario Beltrambini, Emanuele Benini, Nicola Biondi, Sauro Errichiello, Mattia Sangiorgi, Antonello Zoffoli.
Sito Sifest

Pin It on Pinterest