Woodpecker, Milano Marittima

Gen, 2020

Documentazione fotografica dell’ex discoteca Woodpecker di Milano Marittima (Cervia, RA, Italy), progettata dall’architetto Filippo Monti, inaugurata nel 1968 e chiusa a metà degli anni ’70 in seguito ad un incendio che distrusse parte della struttura lasciando intatta la cupola in vetroresina e la pavimentazione originale.

Le fotografie sono state realizzate tra il 2012 e il 2017, in differenti periodi dell’anno, alcune ad altissima risoluzione create tramite unione panoramica.

All’interno è presente un’opera dello street artist Blu.

Dopo 40 anni di abbandono, nel 2018, la Balsera Costruzioni di Riccardo Guerrini si è aggiudicata il bando indetto dal Comune di Cervia con una concessione di 15 anni per la ristrutturazione e gestione del Woodpecker. Il progetto, come garanzia di qualità e di una continuità con il passato, sarà curato dal figlio di Filippo Monti.

Guarda le versioni ad altissima risoluzione QUI.

Se ti piace condividi

Pin It on Pinterest